lunedì 7 maggio 2012

La storia della principessa Rosellina
Una volta in un castello viveva una ragazza di nome Rosellina, la chiamavano così perchè ogni capello sembrava una rosa. Rosellina era una principessa molto educata, molto vivace e molto pulita!
Un giorno però una strega di nome Varana le fece un incantesimo, facendola diventare un uomo: doveva fare la guerra, fare il corteggiatore di principesse...
Rosellina era scappata perchè come sapete era diventata uomo, e non voleva farsi vedere da nessuno.
Un giorno mentre Rosellina stava cercando una casa o una capanna dove dormire, vide qualcosa di luminoso: era la bacchetta della fata Rubina, lei aveva tante magie per distruggere gli incantesimi di strega Varana. Allora Rosellina chiese alla fata Rubina:"Per caso tra i tuoi incantesimi hai quello che puo' rompere l'incantesimo dell'uomo?", lo cercò un po' e poi rispose "Si certo".
Era una polvere quindi gliela soffiò addosso e...
                                                       FINE PRIMO PEZZO

8 commenti:

  1. Sono curiosa di sapere come andrà a finire!
    Brava pulcina!
    Mamma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo curiosa per i miei gusti.

      Elimina
  2. Adesso scrivo il secondo pezzo, abbi un pò di pazienza.

    RispondiElimina
  3. Se vuoi cara alicina di polvere da soffiarti addosso in camera tua ce n'è un bel po'...

    RispondiElimina
  4. Certo che sono sicura,al 100%!

    RispondiElimina